Skip to content

Aeroporto di Galatina, Fitto: Fischi per fiaschi dei parlamentari 5 stelle

14 maggio 2020

Il co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto, replica ai parlamentari del Movimento 5 Stelle

“È vero i nuovi veivoli M-345, finalmente, sono certificati e resi operativi nella Base di Galatina. Aerei che andranno a sostituire l’obsoleta flotta di velivoli MB-339 tutt’ora utilizzati dall’Aeronautica Militare per l’addestramento base. E questa è sicuramente una buona notizia che abbiamo sempre condiviso e supportato.
“Ma le preoccupazioni e le domande che nel dicembre 2018 ho sollevato non solo mediaticamente o sui social, ma anche in un Consiglio comunale monotematico sono rimaste senza risposta e a distanza di circa un anno e mezzo sono intatte: perché portare via da Galatina verso la Sardegna la flotta M-346 che rappresenta davvero l’eccellenza mondiale in Italia per l’addestramento avanzato quando gli stessi investimenti, con minore spesa pubblica, si potrebbero fare sul nostro aeroporto a favore del territorio, dell’immagine e dell’occupazione sul territorio?
“Il punto allora sollevato e tutt’ora aperto è questo! Quindi basta rileggere la rassegna stampa di allora per capire che la mistificazione, le balle e la confusione ai soli fini di propaganda provano a farla i parlamentari 5 stelle”.

Aeroporto di Galatina, Fitto: Fischi per fiaschi dei parlamentari 5 stelle

14 maggio 2020

Il co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto, replica ai parlamentari del Movimento 5 Stelle

“È vero i nuovi veivoli M-345, finalmente, sono certificati e resi operativi nella Base di Galatina. Aerei che andranno a sostituire l’obsoleta flotta di velivoli MB-339 tutt’ora utilizzati dall’Aeronautica Militare per l’addestramento base. E questa è sicuramente una buona notizia che abbiamo sempre condiviso e supportato.
“Ma le preoccupazioni e le domande che nel dicembre 2018 ho sollevato non solo mediaticamente o sui social, ma anche in un Consiglio comunale monotematico sono rimaste senza risposta e a distanza di circa un anno e mezzo sono intatte: perché portare via da Galatina verso la Sardegna la flotta M-346 che rappresenta davvero l’eccellenza mondiale in Italia per l’addestramento avanzato quando gli stessi investimenti, con minore spesa pubblica, si potrebbero fare sul nostro aeroporto a favore del territorio, dell’immagine e dell’occupazione sul territorio?
“Il punto allora sollevato e tutt’ora aperto è questo! Quindi basta rileggere la rassegna stampa di allora per capire che la mistificazione, le balle e la confusione ai soli fini di propaganda provano a farla i parlamentari 5 stelle”.

Aeroporto di Galatina, Fitto: Fischi per fiaschi dei parlamentari 5 stelle

14 maggio 2020

Il co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto, replica ai parlamentari del Movimento 5 Stelle

“È vero i nuovi veivoli M-345, finalmente, sono certificati e resi operativi nella Base di Galatina. Aerei che andranno a sostituire l’obsoleta flotta di velivoli MB-339 tutt’ora utilizzati dall’Aeronautica Militare per l’addestramento base. E questa è sicuramente una buona notizia che abbiamo sempre condiviso e supportato.
“Ma le preoccupazioni e le domande che nel dicembre 2018 ho sollevato non solo mediaticamente o sui social, ma anche in un Consiglio comunale monotematico sono rimaste senza risposta e a distanza di circa un anno e mezzo sono intatte: perché portare via da Galatina verso la Sardegna la flotta M-346 che rappresenta davvero l’eccellenza mondiale in Italia per l’addestramento avanzato quando gli stessi investimenti, con minore spesa pubblica, si potrebbero fare sul nostro aeroporto a favore del territorio, dell’immagine e dell’occupazione sul territorio?
“Il punto allora sollevato e tutt’ora aperto è questo! Quindi basta rileggere la rassegna stampa di allora per capire che la mistificazione, le balle e la confusione ai soli fini di propaganda provano a farla i parlamentari 5 stelle”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *