Skip to content

La Gazzetta del Mezzogiorno, Fitto: Attivare tutte le iniziative per scongiurare liquidazione

06 maggio 2020

La solidarietà del co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto

“Più volte solidarizzando, in questi ultimi anni, con gli enormi sacrifici fatti dai giornalisti e poligrafici de La Gazzetta del Mezzogiorno ho richiamato il valore della pluralità dell’informazione che il quotidiano rappresenta. Ma nel panorama regionale La Gazzetta non è uno dei quotidiani è il quotidiano dei pugliesi, il giornale al quale sono particolarmente legati da sempre.
Per questo la notizia, pubblicata oggi, di una possibile liquidazione da parte di un inqualificabile editore è davvero un pugno allo stomaco. Il rischio che venga svenduto non un giornale, ma un patrimonio di tutti i pugliesi è da scongiurare! Dobbiamo attivare tutte le iniziative possano concorrere per evitare questo”.

La Gazzetta del Mezzogiorno, Fitto: Attivare tutte le iniziative per scongiurare liquidazione

06 maggio 2020

La solidarietà del co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto

“Più volte solidarizzando, in questi ultimi anni, con gli enormi sacrifici fatti dai giornalisti e poligrafici de La Gazzetta del Mezzogiorno ho richiamato il valore della pluralità dell’informazione che il quotidiano rappresenta. Ma nel panorama regionale La Gazzetta non è uno dei quotidiani è il quotidiano dei pugliesi, il giornale al quale sono particolarmente legati da sempre.
Per questo la notizia, pubblicata oggi, di una possibile liquidazione da parte di un inqualificabile editore è davvero un pugno allo stomaco. Il rischio che venga svenduto non un giornale, ma un patrimonio di tutti i pugliesi è da scongiurare! Dobbiamo attivare tutte le iniziative possano concorrere per evitare questo”.

La Gazzetta del Mezzogiorno, Fitto: Attivare tutte le iniziative per scongiurare liquidazione

06 maggio 2020

La solidarietà del co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto

“Più volte solidarizzando, in questi ultimi anni, con gli enormi sacrifici fatti dai giornalisti e poligrafici de La Gazzetta del Mezzogiorno ho richiamato il valore della pluralità dell’informazione che il quotidiano rappresenta. Ma nel panorama regionale La Gazzetta non è uno dei quotidiani è il quotidiano dei pugliesi, il giornale al quale sono particolarmente legati da sempre.
Per questo la notizia, pubblicata oggi, di una possibile liquidazione da parte di un inqualificabile editore è davvero un pugno allo stomaco. Il rischio che venga svenduto non un giornale, ma un patrimonio di tutti i pugliesi è da scongiurare! Dobbiamo attivare tutte le iniziative possano concorrere per evitare questo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *