Skip to content

Decreto Xylella: “Merito alla Bellanova di aver dato accelerata, ma temo moltissimo la gestione dei 300 mln da parte della Regione Piuglia”

29 gennaio 2020

“I milioni sono sempre quelli: 150 per il 2020 e 150 per il 2021, ma ora sono certi visto che la Conferenza Stato Regioni ha dato il parere favorevole al ‘Piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia’, previsto con Decreto del Ministro delle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, di concerto con i Ministri per il Sud e dello Sviluppo Economico. Di ciò dobbiamo dare merito all’accelerata impressa dalla ministra Teresa Bellanova, che aveva assunto questo impegno come prioritario.
“Resta, però, un problema serio. La stragrande maggioranza di queste risorse, specie quelle destinate al ripristino della capacità produttiva, dovranno essere gestite dalla Regione e in modo particolare da quell’Assessorato all’Agricoltura, che si è dimostrato totalmente incapace, inadeguato e irresponsabile sulla materia. Insomma, non c’è da star tranquilli. Basti pensare a cosa è accaduto con i fondi europei del PSR (disimpegno di 86 milioni di euro).
“Fermo restando che questo Piano Straordinario, lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non è sufficiente: occorre ora immaginare un progetto di ricostruzione del territorio Salentino devastato dal batterio che coinvolga non solo l’agricoltura ma tutte le altre attività economiche”.

Sentenza ex Ilva: Garatismo sempre e verso tutti, senza distinzione alcuna, quale principio di civiltà irrinunciabile

Sentenza ex Ilva: Garatismo sempre e verso tutti, senza distinzione alcuna, quale principio di civiltà irrinunciabile   01 giugno 2021 “GARANTISMO sempre e verso tutti, senza distinzione alcuna, quale principio di CIVILTÀ irrinunciabile. Vale anche nel caso molto delicato e complesso, per molteplici e ben note ragioni, della sentenza di primo grado nel procedimento ‘Ambiente […]

Leggi tutto

Ue: Approvato il JTF, ora si realizzi piano e si utilizzino risorse

Ue: Approvato il JTF, ora si realizzi piano e si utilizzino risorse 18 maggio 2021 “Approvato oggi in plenaria l’accordo definitivo sul Regolamento Europeo Just Transition Fund, del quale sono stato tra i relatori in Commissione REGI. Si tratta di un fondo di 17,5 mld per sostenere i territori nel processo di transizione ecologica, sul […]

Leggi tutto

Agricoltura: Dopo 25 anni la Puglia perde il coordinamento degli assessorati per colpa di chi ha pensato solo a se stesso

Agricoltura: Dopo 25 anni la Puglia perde il coordinamento degli assessorati per colpa di chi ha pensato solo a se stesso 08 maggio 2021 “Dopo 25 anni non sarà più la Regione Puglia a guidare gli Assessorati all’Agricoltura. Perdiamo un avamposto fondamentale per i nostri agricoltori alle prese con la xylella, alle porte di Bari, […]

Leggi tutto

Decreto Xylella: “Merito alla Bellanova di aver dato accelerata, ma temo moltissimo la gestione dei 300 mln da parte della Regione Piuglia”

29 gennaio 2020

“I milioni sono sempre quelli: 150 per il 2020 e 150 per il 2021, ma ora sono certi visto che la Conferenza Stato Regioni ha dato il parere favorevole al ‘Piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia’, previsto con Decreto del Ministro delle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, di concerto con i Ministri per il Sud e dello Sviluppo Economico. Di ciò dobbiamo dare merito all’accelerata impressa dalla ministra Teresa Bellanova, che aveva assunto questo impegno come prioritario.
“Resta, però, un problema serio. La stragrande maggioranza di queste risorse, specie quelle destinate al ripristino della capacità produttiva, dovranno essere gestite dalla Regione e in modo particolare da quell’Assessorato all’Agricoltura, che si è dimostrato totalmente incapace, inadeguato e irresponsabile sulla materia. Insomma, non c’è da star tranquilli. Basti pensare a cosa è accaduto con i fondi europei del PSR (disimpegno di 86 milioni di euro).
“Fermo restando che questo Piano Straordinario, lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non è sufficiente: occorre ora immaginare un progetto di ricostruzione del territorio Salentino devastato dal batterio che coinvolga non solo l’agricoltura ma tutte le altre attività economiche”.

Decreto Xylella: “Merito alla Bellanova di aver dato accelerata, ma temo moltissimo la gestione dei 300 mln da parte della Regione Piuglia”

29 gennaio 2020

“I milioni sono sempre quelli: 150 per il 2020 e 150 per il 2021, ma ora sono certi visto che la Conferenza Stato Regioni ha dato il parere favorevole al ‘Piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia’, previsto con Decreto del Ministro delle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, di concerto con i Ministri per il Sud e dello Sviluppo Economico. Di ciò dobbiamo dare merito all’accelerata impressa dalla ministra Teresa Bellanova, che aveva assunto questo impegno come prioritario.
“Resta, però, un problema serio. La stragrande maggioranza di queste risorse, specie quelle destinate al ripristino della capacità produttiva, dovranno essere gestite dalla Regione e in modo particolare da quell’Assessorato all’Agricoltura, che si è dimostrato totalmente incapace, inadeguato e irresponsabile sulla materia. Insomma, non c’è da star tranquilli. Basti pensare a cosa è accaduto con i fondi europei del PSR (disimpegno di 86 milioni di euro).
“Fermo restando che questo Piano Straordinario, lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non è sufficiente: occorre ora immaginare un progetto di ricostruzione del territorio Salentino devastato dal batterio che coinvolga non solo l’agricoltura ma tutte le altre attività economiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *