Skip to content

Decreto Xylella: “Merito alla Bellanova di aver dato accelerata, ma temo moltissimo la gestione dei 300 mln da parte della Regione Piuglia”

29 gennaio 2020

“I milioni sono sempre quelli: 150 per il 2020 e 150 per il 2021, ma ora sono certi visto che la Conferenza Stato Regioni ha dato il parere favorevole al ‘Piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia’, previsto con Decreto del Ministro delle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, di concerto con i Ministri per il Sud e dello Sviluppo Economico. Di ciò dobbiamo dare merito all’accelerata impressa dalla ministra Teresa Bellanova, che aveva assunto questo impegno come prioritario.
“Resta, però, un problema serio. La stragrande maggioranza di queste risorse, specie quelle destinate al ripristino della capacità produttiva, dovranno essere gestite dalla Regione e in modo particolare da quell’Assessorato all’Agricoltura, che si è dimostrato totalmente incapace, inadeguato e irresponsabile sulla materia. Insomma, non c’è da star tranquilli. Basti pensare a cosa è accaduto con i fondi europei del PSR (disimpegno di 86 milioni di euro).
“Fermo restando che questo Piano Straordinario, lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non è sufficiente: occorre ora immaginare un progetto di ricostruzione del territorio Salentino devastato dal batterio che coinvolga non solo l’agricoltura ma tutte le altre attività economiche”.

Xylella, Fitto: Non si perda tempo, il batterio è a 350 metri da Monopoli

Xylella, Fitto: Non si perda tempo, il batterio è a 350 metri da Monopoli 22 luglio 2020 Di seguito la dichiarazione del candidato presidente del centrodestra per la Puglia, Raffaele Fitto “Ad appena 350 metri dalle campagne di Monopoli. Ecco dove è arrivata la Xylella, altro che ferma da quando Emiliano è presidente.È stata certificata […]

Leggi tutto

UE, Fitto: Niente giubilo, ottenuto il minimo e le risorse arriveranno nella primavera 2021

UE, Fitto: Niente giubilo, ottenuto il minimo e le risorse arriveranno nella primavera 2021 21 luglio 2020 Di seguito la dichiarazione del co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA e candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Puglia, Raffaele Fitto “Essere riusciti a difendere gli 82 miliardi di euro di sussidi è un dato sicuramente positivo, […]

Leggi tutto

Raffaele Fitto presenta il simbolo della sua lista

Raffaele Fitto presenta il simbolo della sua lista 19 luglio 2020 Domani, lunedì 20 luglio, alle 18.00, il candidato presidente del centrodestra per la Puglia, Raffaele Fitto, presenterà il simbolo della sua lista.L’appuntamento è a Bari al Molo San Nicola, dove ci sarà un flash mob. L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook di […]

Leggi tutto

Decreto Xylella: “Merito alla Bellanova di aver dato accelerata, ma temo moltissimo la gestione dei 300 mln da parte della Regione Piuglia”

29 gennaio 2020

“I milioni sono sempre quelli: 150 per il 2020 e 150 per il 2021, ma ora sono certi visto che la Conferenza Stato Regioni ha dato il parere favorevole al ‘Piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia’, previsto con Decreto del Ministro delle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, di concerto con i Ministri per il Sud e dello Sviluppo Economico. Di ciò dobbiamo dare merito all’accelerata impressa dalla ministra Teresa Bellanova, che aveva assunto questo impegno come prioritario.
“Resta, però, un problema serio. La stragrande maggioranza di queste risorse, specie quelle destinate al ripristino della capacità produttiva, dovranno essere gestite dalla Regione e in modo particolare da quell’Assessorato all’Agricoltura, che si è dimostrato totalmente incapace, inadeguato e irresponsabile sulla materia. Insomma, non c’è da star tranquilli. Basti pensare a cosa è accaduto con i fondi europei del PSR (disimpegno di 86 milioni di euro).
“Fermo restando che questo Piano Straordinario, lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non è sufficiente: occorre ora immaginare un progetto di ricostruzione del territorio Salentino devastato dal batterio che coinvolga non solo l’agricoltura ma tutte le altre attività economiche”.

Decreto Xylella: “Merito alla Bellanova di aver dato accelerata, ma temo moltissimo la gestione dei 300 mln da parte della Regione Piuglia”

29 gennaio 2020

“I milioni sono sempre quelli: 150 per il 2020 e 150 per il 2021, ma ora sono certi visto che la Conferenza Stato Regioni ha dato il parere favorevole al ‘Piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia’, previsto con Decreto del Ministro delle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, di concerto con i Ministri per il Sud e dello Sviluppo Economico. Di ciò dobbiamo dare merito all’accelerata impressa dalla ministra Teresa Bellanova, che aveva assunto questo impegno come prioritario.
“Resta, però, un problema serio. La stragrande maggioranza di queste risorse, specie quelle destinate al ripristino della capacità produttiva, dovranno essere gestite dalla Regione e in modo particolare da quell’Assessorato all’Agricoltura, che si è dimostrato totalmente incapace, inadeguato e irresponsabile sulla materia. Insomma, non c’è da star tranquilli. Basti pensare a cosa è accaduto con i fondi europei del PSR (disimpegno di 86 milioni di euro).
“Fermo restando che questo Piano Straordinario, lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non è sufficiente: occorre ora immaginare un progetto di ricostruzione del territorio Salentino devastato dal batterio che coinvolga non solo l’agricoltura ma tutte le altre attività economiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *