Skip to content

Decreto Xylella: “Merito alla Bellanova di aver dato accelerata, ma temo moltissimo la gestione dei 300 mln da parte della Regione Piuglia”

29 gennaio 2020

“I milioni sono sempre quelli: 150 per il 2020 e 150 per il 2021, ma ora sono certi visto che la Conferenza Stato Regioni ha dato il parere favorevole al ‘Piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia’, previsto con Decreto del Ministro delle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, di concerto con i Ministri per il Sud e dello Sviluppo Economico. Di ciò dobbiamo dare merito all’accelerata impressa dalla ministra Teresa Bellanova, che aveva assunto questo impegno come prioritario.
“Resta, però, un problema serio. La stragrande maggioranza di queste risorse, specie quelle destinate al ripristino della capacità produttiva, dovranno essere gestite dalla Regione e in modo particolare da quell’Assessorato all’Agricoltura, che si è dimostrato totalmente incapace, inadeguato e irresponsabile sulla materia. Insomma, non c’è da star tranquilli. Basti pensare a cosa è accaduto con i fondi europei del PSR (disimpegno di 86 milioni di euro).
“Fermo restando che questo Piano Straordinario, lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non è sufficiente: occorre ora immaginare un progetto di ricostruzione del territorio Salentino devastato dal batterio che coinvolga non solo l’agricoltura ma tutte le altre attività economiche”.

PSR: Puglia sempre ultima per utilizzo fondi europei e i giovani agricoltori rinunciano ai loro progetti

PSR: Puglia sempre ultima per utilizzo fondi europei e i giovani agricoltori rinunciano ai loro progetti 04 settembre 2021 “Nell’Agricoltura pugliese il disastro politico-amministrativo-organizzativo degli anni precedenti, e in modo particolare della scorsa legislatura, è stato così devastante che, nonostante gli sforzi del nuovo assessore Pentassuglia, è difficile poter recuperare. Per cui, dati AGEA, la […]

Leggi tutto

Gazzetta del Mezzogiorno: quello di domani solo un arrivederci, non possiamo restare senza il ‘nostro’ giornale

Gazzetta del Mezzogiorno: quello di domani solo un arrivederci, non possiamo restare senza il ‘nostro’ giornale 31 luglio 2021 “Quello di domani, per La Gazzetta del Mezzogiorno, è solo un arrivederci. Un pit stop per ripartire, ne sono certo. Perché la Puglia e il Mezzogiorno non possono diventare orfani del loro giornale, quello che da […]

Leggi tutto

Corte Appello Civile Bari. Sono basito ma al tempo stesso sereno. Ricorrerò in cassazione contro una sentenza contraddittoria che costituisce un precendente pericoloso per chi amministra la cosa pubblica

Corte Appello Civile Bari. Sono basito ma al tempo stesso sereno. Ricorrerò in cassazione contro una sentenza contraddittoria che costituisce un precendente pericoloso per chi amministra la cosa pubblica 16 luglio 2021 “La Corte di Appello Civile di Bari, chiamata a pronunziarsi dalla Cassazione Penale, a seguito dell’accoglimento di un mio ricorso, ha reso nei […]

Leggi tutto

Decreto Xylella: “Merito alla Bellanova di aver dato accelerata, ma temo moltissimo la gestione dei 300 mln da parte della Regione Piuglia”

29 gennaio 2020

“I milioni sono sempre quelli: 150 per il 2020 e 150 per il 2021, ma ora sono certi visto che la Conferenza Stato Regioni ha dato il parere favorevole al ‘Piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia’, previsto con Decreto del Ministro delle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, di concerto con i Ministri per il Sud e dello Sviluppo Economico. Di ciò dobbiamo dare merito all’accelerata impressa dalla ministra Teresa Bellanova, che aveva assunto questo impegno come prioritario.
“Resta, però, un problema serio. La stragrande maggioranza di queste risorse, specie quelle destinate al ripristino della capacità produttiva, dovranno essere gestite dalla Regione e in modo particolare da quell’Assessorato all’Agricoltura, che si è dimostrato totalmente incapace, inadeguato e irresponsabile sulla materia. Insomma, non c’è da star tranquilli. Basti pensare a cosa è accaduto con i fondi europei del PSR (disimpegno di 86 milioni di euro).
“Fermo restando che questo Piano Straordinario, lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non è sufficiente: occorre ora immaginare un progetto di ricostruzione del territorio Salentino devastato dal batterio che coinvolga non solo l’agricoltura ma tutte le altre attività economiche”.

Decreto Xylella: “Merito alla Bellanova di aver dato accelerata, ma temo moltissimo la gestione dei 300 mln da parte della Regione Piuglia”

29 gennaio 2020

“I milioni sono sempre quelli: 150 per il 2020 e 150 per il 2021, ma ora sono certi visto che la Conferenza Stato Regioni ha dato il parere favorevole al ‘Piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia’, previsto con Decreto del Ministro delle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, di concerto con i Ministri per il Sud e dello Sviluppo Economico. Di ciò dobbiamo dare merito all’accelerata impressa dalla ministra Teresa Bellanova, che aveva assunto questo impegno come prioritario.
“Resta, però, un problema serio. La stragrande maggioranza di queste risorse, specie quelle destinate al ripristino della capacità produttiva, dovranno essere gestite dalla Regione e in modo particolare da quell’Assessorato all’Agricoltura, che si è dimostrato totalmente incapace, inadeguato e irresponsabile sulla materia. Insomma, non c’è da star tranquilli. Basti pensare a cosa è accaduto con i fondi europei del PSR (disimpegno di 86 milioni di euro).
“Fermo restando che questo Piano Straordinario, lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non è sufficiente: occorre ora immaginare un progetto di ricostruzione del territorio Salentino devastato dal batterio che coinvolga non solo l’agricoltura ma tutte le altre attività economiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *