Skip to content

Futuro dell’Europa – Una nuova Speranza

18 febbraio 2021

“Noi non vogliamo distruggere l’Europa, vogliamo semplicemente rendere il progetto dell’Unione credibile, rendendola veramente vicino ai bisogni dei cittadini e dando una prospettiva di crescita, sviluppo, e sicurezza alle nostre nazioni e al nostro continente”, con queste parole ho portato il mio saluto, in qualità di co-presidente del gruppo europeo ECR, alla terza tappa del tour “Futuro dell’Europa – Una nuova Speranza” che si sta tenendo a Zagabria, in Croazia.

Futuro dell’Europa – Una nuova Speranza

18 febbraio 2021

“Noi non vogliamo distruggere l’Europa, vogliamo semplicemente rendere il progetto dell’Unione credibile, rendendola veramente vicino ai bisogni dei cittadini e dando una prospettiva di crescita, sviluppo, e sicurezza alle nostre nazioni e al nostro continente”, con queste parole ho portato il mio saluto, in qualità di co-presidente del gruppo europeo ECR, alla terza tappa del tour “Futuro dell’Europa – Una nuova Speranza” che si sta tenendo a Zagabria, in Croazia.

Futuro dell’Europa – Una nuova Speranza

18 febbraio 2021

“Noi non vogliamo distruggere l’Europa, vogliamo semplicemente rendere il progetto dell’Unione credibile, rendendola veramente vicino ai bisogni dei cittadini e dando una prospettiva di crescita, sviluppo, e sicurezza alle nostre nazioni e al nostro continente”, con queste parole ho portato il mio saluto, in qualità di co-presidente del gruppo europeo ECR, alla terza tappa del tour “Futuro dell’Europa – Una nuova Speranza” che si sta tenendo a Zagabria, in Croazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *