Skip to content

Il mio intervento in collegamento con Varsavia

11 dicembre 2020

Vogliamo stare in Europa ma serve più sovranità per i singoli Paesi. L’Europa che noi Conservatori europei (e la delegazione di Fratelli d’Italia che ne è parte integrante e importante) vogliamo è una comunità fatta di Stati liberi che cooperino tra loro creando condizioni per un futuro di prosperità per tutti i cittadini. E’ questo ciò che ho detto aprendo i lavori della conferenza sul futuro dell’Europa organizzata da ECR, questo il mio intervento in collegamento con Varsavia.

Il mio intervento in collegamento con Varsavia

11 dicembre 2020

Vogliamo stare in Europa ma serve più sovranità per i singoli Paesi. L’Europa che noi Conservatori europei (e la delegazione di Fratelli d’Italia che ne è parte integrante e importante) vogliamo è una comunità fatta di Stati liberi che cooperino tra loro creando condizioni per un futuro di prosperità per tutti i cittadini. E’ questo ciò che ho detto aprendo i lavori della conferenza sul futuro dell’Europa organizzata da ECR, questo il mio intervento in collegamento con Varsavia.

Il mio intervento in collegamento con Varsavia

11 dicembre 2020

Vogliamo stare in Europa ma serve più sovranità per i singoli Paesi. L’Europa che noi Conservatori europei (e la delegazione di Fratelli d’Italia che ne è parte integrante e importante) vogliamo è una comunità fatta di Stati liberi che cooperino tra loro creando condizioni per un futuro di prosperità per tutti i cittadini. E’ questo ciò che ho detto aprendo i lavori della conferenza sul futuro dell’Europa organizzata da ECR, questo il mio intervento in collegamento con Varsavia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *